Senza categoria

PROTESTANO LE LAVORATRICI AGRICOLE. DOMANI, INCONTRO AZIENDA “DON CAMILLO” E UILA UIL

“Domani alle ore 10, in videoconferenza, incontreremo l’azienda agricola ‘don Camillo’ per trovare una soluzione alla critica situazione che ha investito la maggior parte delle lavoratrici”.
Così Antonio Trenta, segretario generale UILA UIL di Taranto, stamane con le lavoratrici che protestavano per i numerosi licenziamenti.
“All’incontro si è arrivati – sottolinea Trenta – anche per l’intercessione del sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto, che ha contattato il legale rappresentante della “don Camillo”.
Quarto, stamane, con il consigliere comunale Rosa Termite, si è recato dalle lavoratrici in protesta per manifestare la sua solidarietà; poi il contatto con l’azienda che ha portato all’incontro di domattina.
“Auspichiamo – ha ribadito Trenta – che ci sia buonsenso da parte dell’azienda e che si possa torvare rapidamente un accordo per far rientrare tutte queste lavoratrici al posto di lavoro, così come meritano”.
Con forza, chiarezza le tante lavoratrici lamentano mancanza di diritti: giornate non conteggiate; le tante ore di lavoro, quelle notturne; l’abbassamento dei livelli; i ritmi massacranti.
“Domattina – ha concluso il segretario generale UILA UIL Taranto – al termine dell’incontro, informeremo subito le lavoratrici”

Articoli correlati

TRENTA: “IN AGRICOLTURA AL SUD, LA PRECARIETÀ È UNA REGOLA”

Giovanni De Cuia

IL 29 GIUGNO, IN PREFETTURA, NESSUN ACCORDO TRA UILA UIL E AZIENDA “DON CAMILLO”

Giovanni De Cuia

LAVORATRICI AZIENDA AGRICOLA “DON CAMILLO”: LUNEDI CONFRONTO DAL PREFETTO

Giovanni De Cuia

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi...

Privacy & Cookies Policy