Senza categoria

UILA TARANTO: “FINALMENTE LIBERI”

Liberati oggi, e pronti a salpare a bordo dei loro due pescherecci per rientrare a casa, i 18 marittimi detenuti in Libia da 108 giorni.
Grande felicità a Mazara del Vallo, grande felicità per familiari, parenti, amici.
Soddisfazione ha espresso il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la conclusione di una vicenda che aveva visto crescere forti sentimenti di solidarietà verso il 18 pescatori bloccati da uno Stato straniero.
Tra le diverse manifestazioni di solidarietà, quella dei pescatori e dei mitilicoltori jonici – organizzata dalla UILA di Taranto lo scorso 5 dicembre, in via Garibaldi nel Borgo antico – in cui alto si alzò all’unisono il suono delle sirene dei pescherecci tarantini mentre sul molo spazzava un forte vento di Libeccio.
E grande è, oggi, la loro soddisfazione perché i pescatori sono tornati “finalmente liberi”.

Articoli correlati

PROTESTA LAVORATRICI / LAVORATORI AGRICOLI TERRA JONICA

admin

MOBILITAZIONE LAVORATORI AGRICOLI: 10 APRILE DAVANTI ALLA PREFETTURA

admin

Auguri di Buona Pasqua

admin

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi...

Privacy & Cookies Policy