Senza categoria

“TERRÆSOCIAL” – LA “CAMPAGNA” SOCIAL SENZA FILTRI DI UILA TARANTO E INAIL PUGLIA

Realizzare un Focus sui rischi d’infortunio e sulle malattie professionali in agricoltura, in maricoltura e nel settore della pesca. È l’obiettivo del progetto “TerræSocial” presentato dalla UILA di Taranto e approvato dall’INAIL di Puglia nell’ambito del Bando regionale per azioni di prevenzione nei luoghi di lavoro.
Stamane, la presentazione del progetto “TerræSocial” la cui realizzazione, già avviata, vede la stretta sinergia tra l’INAIL Puglia e la UILA di Tarant, da parte di Giuseppe Gigante, direttore INAIL Puglia; Antonio Trenta, segretario generale UILA Taranto; Michele Leone, responsabile del progetto “TerræSocial”.
E’ intervenuta Ida Cardillo, segretaria UILA Puglia, ha partecipato Pietro Pallini, segretario UIL Taranto.
In particolare, “TerræSocial” coinvolgerà Enti, Associazioni, lavoratori e lavoratrici di aziende locali del comparto agricolo e di quello del mare, nonché gli studenti degli Istituti Agrari superiori dell’area provinciale interessata.

Articoli correlati

UILA PESCA TARANTO: “MITILICOLTURA: GRAVE CRISI DI UN AMBITO IDENTITARIO, STORICO ED ECONOMICO DI TARANTO”

admin

UILA PESCA PUGLIA: ASSEGNATE DELEGHE E INCARICHI SEGRETERIA REGIONALE

admin

𝗨𝗜𝗟𝗔 𝗣𝗨𝗚𝗟𝗜𝗔: 𝗔𝗡𝗧𝗢𝗡𝗜𝗢 𝗧𝗥𝗘𝗡𝗧𝗔 𝗘 𝗜𝗗𝗔 𝗖𝗔𝗥𝗗𝗜𝗟𝗟𝗢 𝗡𝗘𝗟𝗟𝗔 𝗦𝗘𝗚𝗥𝗘𝗧𝗘𝗥𝗜𝗔 𝗥𝗘𝗚𝗜𝗢𝗡𝗔𝗟𝗘

admin

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi...

Privacy & Cookies Policy