Dal territorio News

Quota cento NON supera la Fornero

Il Reddito di Cittadinanza favorisce il lavoro nero e irregolare.
“Non sono avvezza al politically correct, dispiacerà ma sostengo che le misure, se non eliminate, devono subire un forte restyling. E non perché lo dico io, perché lo dimostrano i numeri”. Così Ida Cardillo, segretario UILA UIL Taranto e consigliere indipendente al Comune di Massafra, in alcune sue dichiarazioni, di recente, pubblicate da “La Gazzetta del Mezzogiorno”.
“Di questi provvedimenti salvo solo le intenzioni, – precisa Cardillo ma, per eterogenesi dei fini, accentuano le iniquità, sono costose e non favoriscono l’occupazione”.
Conclude “Ciò dimostra, che precondizione indispensabile al contrasto alla povertà e al sostegno alle fragilità economiche, è una preventiva e incisiva azione contro lavoro nero e elusione fiscale”.

Articoli correlati

Rete del lavoro agricolo di qualità: “Accoglienza, trasporto e incrocio domanda-offerta”

Giovanni De Cuia

Rompi gli equilibri. Scegli di stare dalla tua parte.

adminCarlo

Si parla di “caporalato” in diretta a Radio Cittadella

adminCarlo

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi...

Privacy & Cookies Policy